Rieti centro dell’atletica, al Rieti Sport Festival sabato 11 giugno si parla di Meeting con grandi scrittori e giornalisti

Il Rieti Meeting corre verso il mezzo secolo di storia, tra i ricordi di imprese memorabili e la voglia di nuovi record. La sua longevità, la straordinarietà dei protagonisti che hanno esplorato i limiti umani in un piccolo campo scuola su cui è stato cucito l’abito da stadio, la  grande atletica che si dà appuntamento sul finire dell’estate e diventa, per Rieti, uno spot mondiale dal valore incalcolabile. Rieti centro dell’atletica, allora.

Guidobaldi Stadium

Di questi aspetti e di tanto altro si parlerà sul palco del Rieti Sport Festival sabato 11 giugno alle 19, con Stefano Meloccaro che presenterà insieme al giornalista Valerio Vecchiarelli una serata ricca di grandi ospiti. Il direttore del Rieti Meeting Sandro Giovannelli ha infatti invitato alcuni dei più grandi esperti della regina degli sport, ma soprattutto grandi amici del Meeting.

A raccontare aneddoti, ricordare episodi, snocciolare dati sulla storia di questo grande evento saranno Maurizio Ruggeri (conduttore di Zona Cesarini, programma sportivo culto di Rai Radio 1, autore, tra i tanti, del libro “I rivali perfetti” che approfondisce il duello tra Steve Ovett e Sebastian Coe nel mezzofondo veloce a cavallo degli anni Settanta e Ottanta), Giorgio Cimbrico (grande firma del Secolo XIX, autore di tanti pezzi di apertura del programma ufficiale del Rieti Meeting e del volume “La regina e i suoi amanti”, che ripropone momenti, ricordi e profili di atleti capaci di lasciare il segno nella storia dello sport degli sport). Con loro un’altra penna illustre, quella di Vanni Lòriga, decano dei giornalisti sportivi e storico inviato del Corriere dello Sport (lo fu sin dalla prima edizione del Meeting nel 1971), nonché storico dell’atletica leggera. L’incontro permetterà di riammirare le immagini dei più bei primati stabiliti sulla pista dello stadio reatino e di gettare lo sguardo verso il futuro per capire come salvaguardare il destino di quello che è universalmente riconosciuto come il più importante evento sportivo per la città di Rieti.

Get the Real Time Results App!

IAAF Permits

Il Meeting visto da Giorgio Cimbrico

Il Meeting visto da Giorgio Reineri

Follow us!

Tweet to us!