Il saluto del RietiMeeting a Pietro Mennea

RIETI – Il comitato organizzatore del RietiMeeting si unisce al cordoglio unanime dello sport italiano per la morte di Pietro Mennea. Uomo che ha onorato l’atletica azzurra e proprio a Rieti ha vissuto alcuni degli anni più importanti della sua carriera vestendo la maglia della società locale (Alco, tra il 1974 e il 1976)  conquistando anche una Coppa Campioni. Ben undici le partecipazioni al Meeting Internazionale reatino, tra il 1972 e il 1988. La foto si riferisce proprio alla seconda edizione dell’evento (1972), quando vinse nello stesso pomeriggio i 100 e i 200 metri.  Complessivamente sono 9 i successi al Meeting del velocista di Barletta, compresa la migliore prestazione mondiale sui 300 metri (32″28) nel 1979.

Il direttore del Meeting Sandro Giovannelli ha accolto con commozione la notizia della scomparsa di Mennea, cui era legato da una profonda amicizia, esprimendo le condoglianze più profonde e sincere alla famiglia e agli amici di Pietro. Giovannelli ha inoltre annunciato la sua visita alla camera ardente allestita a Roma presso la sede del Coni.

 

Get the Real Time Results App!

IAAF Permits

Il Meeting visto da Giorgio Cimbrico

Il Meeting visto da Giorgio Reineri

Follow us!

Tweet to us!